Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per saperne di più e per gestire le tue preferenze consulta la Privacy policy

Parliamo di: Family Like in progress
Scopri come stiamo cambiando il tuo territorio

"Studiamo insieme": bambini, genitori e nonni uniti per fare i compiti

“Studiamo insieme” è il servizio  a supporto delle famiglie nello svolgimento dei compiti scolastici dei figli, in collaborazione con il Comune di Borgomanero. Il servizio, all’interno del progetto Family Like, viene svolto una volta a settimana, il mercoledì dalle ore 14.00 alle 16.00, presso il primo piano di Magà in Via Alfieri 7 a Borgomanero e si rivolge a tutti quei bambini, frequentanti le elementari, che riscontrano alcune difficoltà scolastiche. Con una media di dieci bambini ad incontro, si tratta in prevalenza di giovani stranieri, la cui principale problematica è legata alla comprensione della lingua italiana.

E’ però proprio il genitore, o l’adulto di riferimento a seguire il bambino, aiutandolo nello svolgimento dei compiti, senza limitarsi solamente ad accompagnarlo in Via Alfieri. Lo spazio “Studiamo insieme”, perciò, rende concreto il supporto e l’aiuto ai bambini, partendo dalle mamme, che imparano a seguirli nell’eseguire gli esercizi. Tutto questo è possibile grazie alla disponibilità di cinque adulti, volontari del Comune ed educatori della Cooperativa Vedogiovane, di cui alcuni nonni. Quest’ultimo elemento permette una prima grossa occasione di confronto: due generazioni, quella dei giovani studenti e quella dei “nonni”, che si ritrovano sotto lo stesso tetto a collaborare per aiutarsi. “Aiutarsi” e non “aiutare”, perché non sono solo i volontari che aiutano i bambini negli esercizi di matematica, grammatica o scienze, ma sono anche i bambini stessi ad aiutare gli adulti nel tenere mente e memoria allenate, in un vero e proprio clima di confronto. Confronto che non si esaurisce nello studio delle lezioni, ma che continua durante il momento conviviale della merenda, in cui anche le mamme hanno l’opportunità di relazionarsi tra di loro e condividere paure, gioie, dubbi e felicità dell’essere madri e crescere dei bambini.

03 marzo 2017 - Alessandra Martinetti
Iscriviti alla newsletter di Family Like