Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per saperne di più e per gestire le tue preferenze consulta la Privacy policy

Parliamo di: Family Like in progress
Scopri come stiamo cambiando il tuo territorio

Sei settimane di intenso divertimento, crescita e gioco ai Centri Estivi di Vedogiovane

Gli undici Centri Estivi del territorio aronese e borgomanerese hanno animato l’estate dei nostri figli. Da giugno, con il finire della scuola, all’inizio di agosto, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18.00, si sono svolti infatti i Centri Estivi per i bambini della scuola dell’infanzia, fascia d’età 3-6, e per i bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie. In totale sono state più di 400 le iscrizioni, suddivise tra i tre Centri per la fascia d’età 6-13 e i restanti otto per l’infanzia. Diversi luoghi, diversi contesti, diversi animatori ed educatori, ma tutti accomunati da un unico scopo: rendere divertente, entusiasmante e ricca di proposte educative l’estate dei figli del nostro territorio!

Da Orta a Meina, da Nebbiuno a Borgo Ticino, da Arona a Fontaneto, giusto per citarne alcuni: undici i luoghi di comunità dove i genitori hanno scelto di far vivere alcune settimane estive ai propri bambini. Ogni attività e ogni azione è stata per tempo pensata, progettata e strutturata dagli operatori sulla base del contesto di riferimento, del territorio e delle esigenze dei bambini e ragazzi iscritti. Ad esempio, la valorizzazione del luogo in cui si svolge il Centro per farlo conoscere ai bambini, come nel caso del Lago d’Orta, oppure ponendo particolare attenzione ai bambini con esigenze speciali e/o disabilità, ai quali viene affiancato un operatore dedicato, con un progetto educativo cucito ad hoc sulle necessità. Tutti i Centri hanno posto particolare attenzione alle esigenze delle famiglie, a partire dal proporre un orario che coprisse tutta la giornata in modo da rispondere agli impegni lavorativi dei genitori e valorizzando i luoghi, su richiesta spesso dei Comuni, come parchi, piscine, campi e palestre. Le attività dedicate ai più piccoli, legate tutte quante dal tema comune “Oceania”, vedevano, nella giornata, diversi momenti di particolare cura all’igiene e all’alimentazione, intervallando attività strutturate che valorizzassero, ad esempio, la manipolazione o la coordinazione motoria-visiva. Per valorizzare, popolare e far scoprire i luoghi ai bambini, sono state organizzate visite in collaborazione con associazioni e realtà locali, come l’incontro alla biblioteca comunale, la visita alla Rocca di Arona o l’escursione in fattoria a Fontaneto D’Agogna alla scoperta degli animali. Anche i Centri Estivi per la fascia d’età 6-13 anni, hanno previsto momenti di gite, come Ondaland, Parco Avventura e Gardaland, escursioni sul territorio e attività ideate per le diverse fasce d’età, in cui poter potenziare le abilità e le competenze di ogni bambino.

22 agosto 2018 - Alessandra Martinetti
Iscriviti alla newsletter di Family Like