Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per saperne di più e per gestire le tue preferenze consulta la Privacy policy

Crowdfunding
Aiutaci a realizzare i progetti per il tuo territorio

Patchwork

Per cucire insieme una realtà migliore

Traguardo
9.000€
Raccolti
3.020€
Nr. Donazioni
2
Giorni rimanenti
24

Il progetto Patchwork, nato da un gruppo di genitori insieme all’Assessore alle Politiche Sociali del Comune e al CISAS di Castelletto Ticino, si rivolge ai ragazzi dai 12 ai 18 anni residenti a Borgo Ticino e Comuni limitrofi e alle loro famiglie, proponendo incontri tematici attraverso un percorso di coinvolgimento attivo, fin nelle fasi della progettazione, dei soggetti ai quali si rivolge (tra gli altri, i ragazzi del Consiglio Comunale dei Ragazzi e gli animatori del Grest). L’intento è quello di “piantare un primo seme per la creazione di una comunità educante nel Comune”, facendo gruppo, valorizzando gli spazi pubblici ed utilizzando in modo organizzato e condiviso le risorse umane e materiali già esistenti. Proprio come una coperta formata da diversi pezzi di stoffa e materiali, così il progetto Patchwork vuole mettere insieme differenti “pezze”, ossia le idee del singolo nella crescita del progetto nella sua unità. Ai ragazzi verrà proposto un incontro settimanale dove verrà affrontato uno specifico tema durante un intero mese, esplorandolo attraverso linguaggi espressivi diversi; a conclusione del mese/tema ci sarà un incontro di condivisione con gli adulti. Ai genitori vengono proposti incontri mensili tematici con esperti in ambito educativo, culturale, ecologico; i genitori ed i ragazzi si incontreranno insieme anche una volta al mese per un momento di “gioco” e di incontro nello scambio, nel racconto, nel confronto, nella condivisione di esperienze. Un’aspetto interessante del progetto è il coinvolgimento attivo dei genitori, che si concretizza nella richiesta di condividere i loro talenti e diventare i tecnici del momento laboratoriale degli incontri organizzati.

Un progetto a cura di
Associazione Culturale Il Cortilaccio
Associazione Culturale Il Cortilaccio, di Borgo Ticino, si occupa di crescita e benessere, proponendo serate divulgative, momenti di aggregazione, corsi e laboratori a bambini e genitori, allo scopo di favorire nuove consapevolezze e promuovere la crescita dell'individuo nella dimensione personale, familiare, sociale, ambientale, relazionale; fornire un supporto ai bambini e alle loro famiglie per renderli consapevoli di sé e dei loro talenti e dell’interconnessione con l'altro; alimentare lo spirito comunitario all’interno della società, creando occasioni di aggregazione, scambio, condivisione, auto mutuo aiuto; promuovere ed organizzare eventi formativi, educativi, culturali, ricreativi, artistici rivolti ai minori e alle loro famiglie.
Link al sito»

Come donare

Per sostenere il progetto puoi donare tempo e/o denaro. Il tempo è un modo per sentirsi parte attiva del progetto, dedicando in prima persona alcuni momenti della propria giornata come volontario; il denaro sostiene economicamente le spese utili alla vita del progetto e alla costruzione di un territorio che si prenda sempre più cura dei propri figli.





Dona
Un progetto a cura di
Associazione Culturale Il Cortilaccio
Associazione Culturale Il Cortilaccio, di Borgo Ticino, si occupa di crescita e benessere, proponendo serate divulgative, momenti di aggregazione, corsi e laboratori a bambini e genitori, allo scopo di favorire nuove consapevolezze e promuovere la crescita dell'individuo nella dimensione personale, familiare, sociale, ambientale, relazionale; fornire un supporto ai bambini e alle loro famiglie per renderli consapevoli di sé e dei loro talenti e dell’interconnessione con l'altro; alimentare lo spirito comunitario all’interno della società, creando occasioni di aggregazione, scambio, condivisione, auto mutuo aiuto; promuovere ed organizzare eventi formativi, educativi, culturali, ricreativi, artistici rivolti ai minori e alle loro famiglie.
Link al sito»
Iscriviti alla newsletter di Family Like