Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per saperne di più e per gestire le tue preferenze consulta la Privacy policy

Parliamo di: Family Like in progress
Scopri come stiamo cambiando il tuo territorio

Family Like a Fontaneto d'Agogna, dove genitori e figli sono i veri protagonisti

Dopo un anno di vita del progetto Family Like a Fontaneto, quali sono i successi della collaborazione coi genitori e quali gli obiettivi futuri?

Ebbene sì, il tempo sembra volato via, da quando un anno fa si riuniva per la prima volta, presso La Casa di Paglia, il gruppo di genitori che sarebbe divenuto il cuore della realizzazione di Family Like a Fontaneto, insieme a Francesca e Manuel. “Tante le idee in testa -ci racconta Francesca-, durante questo anno e per il futuro, ma sempre con un unico obiettivo: creare momenti di aggregazione per le famiglie, per dare la possibilità ai genitori di stare insieme ai propri figli in un ambiente conviviale e per trarre benessere da questi momenti di condivisione e di crescita.”

Così, si sono realizzate differenti iniziative, come le serate dedicate alla visione di un film, genitori e figli insieme, in un clima rilassato; le camminate organizzate insieme ai bambini del post-scuola, per scoprire la natura che circonda Fontaneto e ancora, dei momenti di incontro pomeridiani per genitori e figli, con ricca merenda. Per i prossimi mesi, poi, sono tante le proposte che bollono in pentola, a partire da alcuni laboratori proposti dalle mamme, come nel caso del corso di difesa personale e di laboratori che coinvolgano bambini e adolescenti insieme ai genitori. L’idea è quella che siano i genitori stessi a gestirli e ad organizzarli, mettendo in gioco le proprie competenze e le risorse che la rete territoriale offre, come abilità di cucina, teatrali e musicali. Anche la collaborazione con il Consiglio Comunale dei Ragazzi, insieme alle scuole medie di Fontaneto, è una bella sfida da salvaguardare, con la partecipazione di diversi soggetti (tra cui l’amministrazione comunale e la scuola, per citarne alcuni) per la realizzazione di eventi, come “Puliamo il mondo”.

Due delle grandi sfide per i prossimi mesi, ci ricorda infine Manuel, saranno puntare l’attenzione sul progetto, al fine di coinvolgere sempre più i Comuni limitrofi a Fontaneto, come Cressa, Suno e Cavaglio, e ragionare insieme sulla sostenibilità futura delle iniziative, prospettando sinergie e investendo nella valorizzazione del progetto, perché il tavolo di interesse possa avere futuro!

20 novembre 2017 - Alessandra Martinetti
Iscriviti alla newsletter di Family Like