Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per saperne di più e per gestire le tue preferenze consulta la Privacy policy

Parliamo di: Family Like in progress
Scopri come stiamo cambiando il tuo territorio

Cosa accade se due associazioni di Arona si uniscono per aiutare le famiglie?

Centro Perinatale Maia ed Extra, si raccontano in una mattina di novembre, rivelando i segreti della loro collaborazione, partendo dal saper accogliere le ricchezze del territorio.

Collaborazione nata grazie anche agli incontri all’interno del laboratorio d’interesse di Family Like ad Arona, che continua a crescere e sta iniziando a dare i primi frutti. Collaborazione che, per Federica di Extra e Laura di Centro Maia, ha più significati e  spalanca numerose prospettive, tra cui l’apertura verso le altre realtà educative del territorio, quali Circo Clap e l’offerta di servizi per bambini e famiglie che dialogano in uno stesso luogo.

Due associazioni distinte, ma unite da un unico obiettivo: rispondere ai bisogni attuali che emergono dai genitori e dalle famiglie del territorio. Centro Maia, attivo dal 2015, offre servizi rivolti ai genitori e ai figli dal momento della gravidanza fino ai 6 anni di vita, passando dal periodo del post-parto e alla fascia 1-3 anni. E’ proprio per questa età che i laboratori sono più richiesti dai genitori, alla ricerca continua di spazi e tempi per stare insieme ai figli e condividere con loro esperienze. Le mamme che si affidano a Centro Maia possono contare sull’aiuto di una psicologa, un’ostetrica e una pedagogista, che progettano percorsi di crescita per le famiglie, come quello sul lutto perinatale che propone brevi incontri di gruppo per sostenere i genitori nell’attraversare i momenti di dolore. Extra, invece, attiva da quattro anni, propone la sua attività in uno spazio dove svolge progetti ludico-creativi per bambini dai sei anni, con percorsi di accompagnamento nella crescita e nella conoscenza dei coetanei. I gruppi di studio sono eterogenei e diversificati nei contenuti, ma rispondono tutti al bisogno comune di supportare l’apprendimento nei giovani studenti: laboratori d’inglese, di scrittura e narrazione e di aiuto nello svolgimento dei compiti scolastici. L’ampio spazio, in Via Fratelli Bandiera ad Arona, permette appieno a queste realtà di crescere condividendolo in maniera sana, di sostenersi a vicenda nel garantire che tutti i laboratori e le proposte siano garantite, di arricchirsi dalla collaborazione e di mettere in rete competenze e risorse. Da poco anche Circo Clap ha iniziato a frequentare la sede di Extra, aprendo il proprio ufficio; chissà che in futuro anche le attività di giocoleria e di espressività, tipiche dell’associazione, arricchiranno ancora di più questo spazio!

27 novembre 2017 - Alessandra Martinetti
Iscriviti alla newsletter di Family Like